Baby gang di albanesi razzia due scuole

Colpiti licei Cassini e Colombo. Recuperati tablet e televisori

Una babyband composta da 7 albanesi ha saccheggiato due istituti scolastici a Genova rubando televisori, tablet e altro materiale tecnologico del valore di circa 20 mila euro. I ladri sono stati però scoperti e arrestati dalla polizia. Nel mirino della banda il liceo Cassini e il liceo Colombo di via Peschiera. La polizia è intervenuta dopo la segnalazione di una collaboratrice scolastica che aveva trovato le porte delle aule aperte. Controllando l'intera struttura hanno scoperto che i ladri avevano forzato una portafinestra con un piede di porco e preso dalle aule 5 televisori da 55 pollici a parete, numerosi tablet e altro materiale elettronico acquistato da poco per il nuovo anno scolastico. Gli agenti hanno avuto una intuizione e scoperto che la baby banda si era nascosta in una struttura vicina in disuso. Hanno trovato i sette addormentati nei loro letti con vicino la refurtiva. Sono stati processati per direttissima e condannati all'obbligo di firma.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere