Fase 2: boom consumo gelati a Roma

Fiepet, bene coni e coppette artigianali, anche su litorale

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - Il gelato artigianale italiano esce finalmente dal lockdown e in questo primo fine settimana, a partire quindi dal 18 maggio con la riapertura dei pubblici esercizi, ha fatto registrare tra le gelaterie aperte nella Capitale e sul litorale romano numeri estremamente positivi.
    Secondo i dati di Fiepet-Confesercenti, in collaborazione con l'Associazione Italiana Gelatieri (Aig) attraverso il presidente Pennestrì, sono stati consumati circa 240000 kg, oltre 2 milioni di coni e coppette. "I gusti che aprono il trend all'insegna dell'estate - afferma Claudio Pica, presidente della Fiepet-Confesercenti - sono il mango all'anice stellato e il limone alla genziana, insieme ai classici con sorbetto al 'cioccolato del mondo' e i sorbetti di frutta a km zero per il trionfo dell'Agro Italiano. Dati che fanno ben sperare per l'inizio di questa stagione, che seppur partita in ritardo a causa dell'emergenza Covid, auspichiamo possa dare soddisfazione".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie