Di Maio, con dl terremoto via burocrazia

Evitare spopolamento di aree bellissime

(ANSA) - ROMA, 23 OTT - Abbiamo avuto il coraggio di fare un decreto che libera i cittadini dalle grinfie della burocrazia, i soldi ci sono". Lo afferma Luigi Di Maio parlando in Umbria del terremoto. "Le leggi dello Stato - dice tra l'altro il ministro degli Esteri - sono troppo complicate e le situazioni straordinarie come quella del terremoto non si gestiscono con leggi ordinarie". Di Maio ricorda tra l'altro, in merito al tema tasse, che saranno garantite buste paga "pesanti" ai cittadini che vivono nelle zone terremotate. "Cittadini non più schiavi della burocrazia per accelerare la ricostruzione ed evitare lo spopolamento di aree bellissime".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma