Frammenti aereo su Fiumicino, no feriti

Atterraggio emergenza, velivolo Norvegian, passeggeri illesi

(ANSA) - ROMA, 10 AGO - Frammenti di un aereo della compagnia Norwegian, atterrato in emergenza al Leonardo da Vinci, sono caduti su tetti ed alcune auto nella zona di Fiumicino, subito dopo il decollo dall'aeroporto. Non ci sono stati feriti ma alcune auto hanno subito leggeri danni ai vetri. Sul posto carabinieri, polizia, vigili urbani e protezione civile. Secondo le testimonianze dei cittadini scesi in strada preoccupati in strada i frammenti di alcuni centimetri, il più grande 5/10 centimetri sono caduti alle 16.46. Ed è stato un problema tecnico ad un motore del Boeing 787 della compagnia Norvegian decollato da Fiumicino con 298 passeggeri a bordo e diretto a Los Angeles, a costringere il comandante a tornare indietro pochi minuti dopo il decollo, avvenuto intorno alle 16.30. Il mezzo è comunque atterrato nuovamente a Fiumicino sulla pista numero 16 destra, senza problemi. I passeggeri a quanto si è appreso sono stati fatti scendere normalmente dal velivolo, che ora è in fase di ispezioni da parte dei tecnici.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma