Franchetti debutta in Borsa e punta ad acquisizioni

Soluzioni di AI e analisi predittivia per ponti e viadotti

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 29 SET - Debutto positivo a Piazza Affari per Franchetti, gruppo attivo nella gestione, diagnostica e manutenzione predittiva delle infrastrutture, che punta a crescere anche con operazioni di acquisizione in Italia e all'estero. Il titolo quotato su Euronext Growth Milan ha aperto a 3,3 euro per azione, contro un prezzo di collocamento di 3 euro, per poi salire del 6,67%. Fondata nel 2013, Franchetti è una pmi innovativa che ha operato su oltre 38.000 ponti equivalenti autostradali e ferroviari in tutto il mondo. "La quotazione su Euronext Growth Milan è un passo importante e fondamentale a sostegno della crescita della società - afferma il presidente e Ad, Paolo Franchetti -. Il capitale raccolto ci permetterà di investire in ricerca e sviluppo e competenze. Intendiamo crescere, anche per linee esterne, in Italia e all'estero, ad esempio in Paesi quali il Brasile e il Canada, dove siamo già presenti e dove intendiamo cogliere le ampie potenzialità di sviluppo". Le soluzioni messe a punto dalla società, basate sull'intelligenza artificiale e l'analisi predittiva dei dati, "permettono di stimare in modo rapido e sicuro il ciclo di vita delle infrastrutture, pianificare tempi e tipologia di interventi garantendo una più efficiente e sostenibile allocazione delle risorse", spiega l'a.d., aggiungendo che "solo nel nostro Paese si stima che siano circa 150 mila i ponti che hanno bisogno di monitoraggio e interventi di manutenzione". In fase di collocamento Franchetti ha raccolto 2,2 milioni, escludendo il potenziale esercizio dell'opzione di over-allotment. In caso di integrale esercizio dell'over-allotment, l'importo complessivo raccolto sarà di 2,5 milioni. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA