Esselunga premio gestione personale 4.0

Grazie a pre-selezione digitale 28.000 colloqui fisici in meno

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 12 GIU - Esselunga col suo progetto realizzato dal Talent acquisition center è il vincitore nella categoria 'Recruiting' degli Hr Innovation Awards dell'Osservatorio Hr Innovation Practice della School of Management del Politecnico di Milano. Il riconoscimento premia le organizzazioni che si sono distinte per la capacità di utilizzare le tecnologie digitali per innovare gestione e sviluppo delle risorse umane. Nello specifico il progetto di Esselunga nato nel 2018 impiega le tecnologie per gestire la fase iniziale dello screening dei candidati, che sono contattati via sms ed e-mail e invitati a un video colloquio in differita di 10 minuti. Esselunga riesce così a fare la prima selezione, passando da circa 50.000 telefonate all'anno alla gestione di 20.000 contatti. Alla video intervista sono poi applicati algoritmi di intelligenza artificiale per individuare un ranking dei candidati in base alla valutazione di competenze 'soft' riconosciute dall'algoritmo. Alla fine i migliori candidati vengono analizzati dai selezionatori e invitati a un video colloquio questa volta in diretta, che, se dà esito positivo, dà accesso al terzo e ultimo passaggio: il colloquio fisico vero e proprio nella sede di Esselunga. Il progetto fa bene all'ambiente e ai candidati per il gruppo fondato da Bernardo Caprotti: la selezione è più semplice e si riducono gli spostamenti di candidati e recruiter. Grazie ai risultati ottenuti dalla sperimentazione nel primo trimestre del 2019, la società stima che nei prossimi 18 mesi saranno fatti 28.000 colloqui fisici in meno, rispetto a quelli sostenuti nello stesso arco temporale precedente.(ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche:

28 giu. 2019 19:24