Una app sostiene atleti con e-commerce

Già 30 società sportive hanno aderito, Lombardia in testa

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 26 MAR - E' nata sportupp, l'app ideata da un gruppo di ex azzurri dell'atletica leggera (Carlo Grippo, Luca De Ponti e Corrado Montoneri), per sostenere economicamente i singoli atleti e le società sportive di appartenenza. L'applicazione è stata presentata stamane a Milano. Il meccanismo alla base del sito www.sportupp.it e dell'app è semplice: dopo aver effettuato l'iscrizione si possono fare acquisti con le aziende e i servizi convenzionati accumulando in questo modo un bonus in denaro (fino a 8% della spesa) che potrà essere impiegato per coprire i costi per gli atleti fino ad investimenti in nuove infrastrutture e attrezzature anche attraverso il fondo progetti sportivi.

A oggi le società sportive iscritte sono più di 30. Sportupp prende il via in Lombardia, la regione con il maggior numero di sportivi tesserati e di società sportive con circa 2 milioni di praticanti. Si parte con 30 mila utenti per raggiungere entro 30 mesi la soglia di 200 mila utenti attivi. In poche settimane dal via hanno aderito già 30 società sportive dall'atleitca leggera, al triathlon al ciclismo, al basket, alla pallavolo, al calcio. I primi atleti iscritti sono Simone Tanzilli, dell'Atletica Riccardi Milano 1946, e Niccolò Belli, azzurro di Ginnastica artistica. I loro amici potranno sostenere il loro sogno di partecipare alle prossime olimpiadi girando il cash back generato dagli acquisti su sportupp. L'app offre la possibilità di destinare anche la quota di cashback a tre charities: Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica Onlus, Sogni di bimbo e Sport senza Frontiere.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: