Friuli Venezia Giulia

Comunali: Pordenone; Anna Ciriani, finora sono mancate idee

'In caso di elezione, prioritario ascoltare i cittadini'

(ANSA) - PORDENONE, 29 SET - "A Pordenone mancano le idee: le idee per creare progetti per i giovani, per gli anziani, per le donne, per i disabili, per tutte le famiglie e per tutte le famiglie in difficoltà. Ci vuole un'amministrazione comunale che sia combattiva, perché deve volere un ospedale che funzioni, un rilancio del commercio e delle attività, una viabilità funzionale e che non causi troppo inquinamento atmosferico e acustico": lo ha detto la candidata sindaca alle Comunali di Pordenone, Anna Ciriani, intervistata dall'ANSA.
    "Ci vuole una città tecnologica, volta all'innovazione - ha aggiunto -: non abbiamo il Wi-Fi, ma ci vorrebbe una rete gratuita in tutta la città; non abbiamo la fibra, ma dovrebbe arrivare in tutte le case. Ci vuole una città che sia green, anche per quanto riguarda lo smaltimento dei rifiuti, e smart".
    "La prima cosa che farei se fossi eletta sindaca - snocciola l'elenco delle priorità - sarebbe sicuramente creare una giunta nuova, coesa, composta da persone competenti, motivate e aggiornate. Poi indirei una riunione con tutti i dipendenti comunali perché devono assolutamente avere delle linee guida che vadano verso l'ascolto, l'aiuto e la disponibilità verso i cittadini. Anche in Consiglio comunale non vorrei più attriti, fazioni - conclude -, ma vorrei che fosse un'assemblea dove anche l'opposizione viene ascoltata quando propone idee positive per la città con buonsenso, rispetto di tutti e per il bene di Pordenone". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie