Covid: udinesi vendono in strada a Trieste, sanzionati

Due ragazzi offrivano quadri da loro realizzati

(ANSA) - TRIESTE, DEC 1 - Stavano cercando di vendere a Trieste alcuni quadretti artigianali fatti da loro con libera offerta, ma sono residenti a Udine e dunque hanno violato le norme anti Covid. Per questa ragione sono stati sanzionati dalla polizia e nei loro confronti sono stati emessi fogli di via obbligatori e rimpatri da altri comuni. E' accaduto ieri pomeriggio in via delle Torri.
    I due giovani, di venti anni, sono stati notati da una Volante della Questura, che li fermati e identificati e non ha rilevato alcuno stato di necessità o di urgenza che motivasse il trasferimento da un altro comune. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie