Fumo da abitazione, donna trovata morta nel veneziano

Era seguita da Sert, vista ultima volta ieri sera

(ANSA) - PORTOGRUARO, 22 LUG - Una donna di 59 anni, seguita dal Sert per problemi legati all'alcolismo, è stata trovata morta, attorno alle ore 12.00 di oggi, nella propria abitazione all'interno di un complesso Ater a Portogruaro (Venezia).
    Secondo una prima ricostruzione, l'allarme è scattato da alcuni vicini che hanno visto uscire del fumo dall'appartamento.
    I Vigili del fuoco del locale distaccamento con l'autoscala sono entrati nell'alloggio e hanno trovato il corpo ormai esanime della donna, con evidenti segni di una forte contusione alla testa.
    La donna era stata vista l'ultima volta ieri sera in compagnia di alcuni amici, che sono stati interrogati dai Carabinieri. Al momento non è esclusa alcuna ipotesi: tra le cause del trauma al capo anche un possibile incidente domestico occorso mentre la donna aveva lasciato un pentolino sul fuoco.
    E' stato proprio questo a provocare la nuvola di fumo che ha allarmato i vicini.
    Gli investigatori stanno cercando di trovare le chiavi della casa, che non erano infilate nella toppa e che nelle prime ricerche non sono state individuate. Indagini a cura della Procura della Repubblica di Pordenone: oltre alla relazione del medico legale che ha constatato il decesso, possibile che venga disposta l'autopsia. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie