Migranti: Bartolo(Pd),21/10 commissione Pe vota risoluzione

Eurodeputato, 'cancellare subito decreti scellerati"

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 7 OTT - La commissione Libertà civili dell'Eurocamera "si riunirà a Strasburgo il prossimo 21 ottobre per votare una risoluzione di iniziativa del Parlamento sulla ricerca e il salvataggio in mare, mentre nella stessa settimana l'atto di indirizzo approderà in plenaria, sempre a Strasburgo".

Così in una nota l'eurodeputato Pd Pietro Bartolo. "Quella che leggiamo in queste ore da Lampedusa è la cronaca di una tragedia annunciata, in questo modo non si può più andare avanti - sottolinea Bartolo -. L'Europa inizia dal Mediterraneo e la prima terra europea di attracco è Lampedusa: questa non è un'opinione politica, è geografia. È impensabile che il Mediterraneo resti ancora privo di una missione di ricerca e soccorso in mare, mentre l'Europa sta a guardare". Annunciando la risoluzione che sarà votata dalla Libe il prossimo 21 ottobre, Bartolo sottolinea che "il Mediterraneo non può e non deve restare in balia di se stesso. La Commissione non temporeggi oltre, è già troppo tardi e troppe sono le vite che abbiamo visto finire in mare". "Salvini si permette di fare la conta degli elicotteri, quando dovrebbe soltanto tacere e vergognarsi - prosegue Bartolo -. Quei morti e quei dispersi sono il frutto di una politica dell'odio che non possiamo più tollerare. Il nostro governo intervenga subito per cancellare quei decreti scellerati. Finché restano leggi del nostro Stato - conclude - temo che nessuno di noi possa andare a letto con la coscienza in pace".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: