Maltempo: FdI, bene voto Pe, ora sistema Ue di prevenzione

Delegazione di Strasburgo, questa è l'Europa che ci piace

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 18 SET - "L'Europa che serve è quella vicina ai bisogni reali dei cittadini. L'Europa che ci piace è composta da nazioni indipendenti, ma solidali tra loro". Con queste parole la delegazione di Fratelli d'Italia al Parlamento europeo - composta da Raffaele Fitto (co-presidente Ecr), Carlo Fidanza (capo delegazione Fdi), Nicola Procaccini, Raffaele Stancanelli e Pietro Fiocchi - accoglie il voto odierno dell'aula sulla mobilitazione di 277,2 milioni di euro del Fondo europeo di solidarietà a beneficio dell'Italia dopo le alluvioni dell'autunno 2018. "Si tratta di uno stanziamento molto parziale rispetto al totale dei danni subiti in quei drammatici giorni, ma comunque positivo - continuano gli europarlamentari - il nostro auspicio per il futuro è che il Fondo di solidarietà e il meccanismo europeo di protezione civile evolvano in un vero e proprio sistema di prevenzione del rischio sismico e idrogeologico adeguatamente finanziato dall'Ue".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: