Juncker si congeda da Bruxelles, 'Ho fame, ciao ciao!'

Nell'ultima rapida conferenza stampa da presidente

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 29 NOV - La lunga carriera in Europa di Jean-Claude Juncker si chiude con poche parole che già scatenano critiche e ilarità degli utenti di twitter: "Ho fame, ciao ciao!", ha detto il presidente uscente della Commissione al termine di una rapida conferenza stampa organizzata per congedarsi dai giornalisti accreditati presso le istituzioni Ue.

Nei 15 minuti circa di presenza sul palco, Juncker ha spiegato, provocatoriamente, di essere contento di lasciare, perché "fare il presidente della Commissione non è un lavoro facile". E ha invitato la sua successora a "prendersi cura dell'Ue".

Il presidente si è anche rammaricato che il sistema degli spitzenkandidaten abbia funzionato soltanto per la sua elezione, perché era "un passo avanti della democrazia". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: