Macedonia: Sassoli, dialogo prosegue, giovani meritano Ue

Presidente Pe ha inaugurato a Skopje la Casa dell'Europa

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 04 NOV - Il mancato via libera dei leader Ue ai negoziati per l'ingresso nell'Unione della Macedonia del Nord "fa parte delle regole, che vanno rispettate, ma che allo stesso tempo ci danno la possibilità di continuare questo dialogo e fare in modo che voi, giovani della Macedonia del Nord, aggiungiate la cittadinanza europea" a quella macedone.

Così il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, inaugurando la Casa dell'Europa presso la Delegazione dell'Ue a Skopje.

"Il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione Ue erano sicuri che dieci giorni fa la Macedonia avrebbe iniziato il suo percorso d'adesione all'Ue, ma è successa una cosa che fa parte delle regole", ha spiegato Sassoli, sottolineando che la "Macedonia del Nord merita di stare in Europa".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: