Leader Balcani a Bruxelles il 29/10, incontri con vertici Ue

Con Juncker e Mogherini colloqui su Albania-Macedonia e dialogo

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 25 OTT - I sei Paesi dei Balcani occidentali (Albania, Bosnia-Erzegovina, Macedonia del Nord, Montenegro, Kosovo e Serbia) sono al centro dell'agenda politica di Bruxelles della prossima settimana. Lo ha annunciato la Commissione europea rendendo pubblici una serie di incontri tra i leader balcanici e i vertici delle istituzioni Ue che si terranno martedì 29 nella capitale belga.

Gli sviluppi nella regione e lo stallo del dialogo per la normalizzazione delle relazioni tra Serbia e Kosovo saranno al centro del colloquio tra il presidente della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker, e il presidente serbo Aleksandar Vucic alle 16:30. Più tardi nel pomeriggio, i rappresentanti della presidenza bosniaca saranno invece ricevuti dal commissario all'Allargamento, Johannes Hahn.

Di Serbia e Kosovo, ma anche del mancato accordo tra i leader Ue sull'avvio dei negoziati con l'Albania e la Macedonia del Nord si parlerà poi alla cena di lavoro ospitata dall'Alto rappresentante Federica Mogherini con i sei leader balcanici al completo.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: