Amendola, Italia sostiene avvio negoziati Ue Tirana e Skopje

'Entrambi i Paesi ne hanno diritto, Europa può rafforzarsi'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 15 OTT - L'Italia dà "sostegno pieno ad aprire i negoziati con Macedonia del Nord e l'Albania" per l'adesione all'Ue, "secondo noi entrambi i Paesi ne hanno diritto". Così il ministro agli Affari europei, Enzo Amendola, a margine del Consiglio Affari generali a Lussemburgo, sulla discussione in corso per l'avvio delle trattative Ue con i due Paesi balcanici.

"Al momento non si riscontra unanimità" tra gli Stati membri, ha spiegato Amendola, auspicando che "si raggiunga un consenso più largo in vista del Consiglio europeo" di giovedì e venerdì a Bruxelles. La posizione dell'Italia "è di largo sostegno", ha ribadito il ministro, precisando che "l'apertura dei negoziati non significa un allargamento immediato, ma dà la possibilità all'Ue di rafforzarsi nel sud-est".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: