Ultimo via libera Eurocamera a Kovesi Procuratore capo Ue

La conferma finale è giunta dalla Conferenza dei presidenti

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 16 OTT - La romena Laura Codruta Kovesi sarà il primo procuratore capo dell'Unione europea. L'ultima conferma è arrivata oggi a Bruxelles dalla Conferenza dei presidenti dell'Eurocamera, dopo l'accordo raggiunto a settembre tra negoziatori del Parlamento e degli Stati membri. Lo scorso 14 ottobre era stato il Consiglio dell'Ue a dare il via libera formale alla romena, che sarà chiamata a guidare il lavoro della nuova Procura europea (Eppo) con sede a Lussemburgo.

Compito della Procura europea, che dovrebbe essere operativa da novembre 2020, sarà quello di indagare e perseguire i reati che ledono il bilancio dell'Ue, come le frodi legate al cattivo uso di fondi strutturali, episodi di corruzione e riciclaggio, o frodi transfrontaliere sull'Iva per un valore superiore ai 10 milioni di euro. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: