Ambiente: Dus, deforestazione è emergenza silenziosa

Consigliere Vittorio Veneto relatore Comitato Ue Regioni su tema

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - "La deforestazione è un'emergenza silenziosa", la preservazione delle foreste e la loro tutela deve diventare "un obiettivo prioritario per coloro che hanno responsabilità pubbliche, anche locali". Così Marco Dus, consigliere comunale di Vittorio Veneto e membro del Comitato europeo delle Regioni (CdR), al termine della sua trasferta a Bruxelles per partecipare alla riunione della commissioni Risorse naturali del CdR e intervenire come oratore a una conferenza sulle foreste europee.

"Le foreste attualmente coprono circa il 30% della massa continentale del mondo preservando l'80% della biodiversità della terra e accogliendo 300 milioni di persone, tra cui circa 60 milioni di indigeni", ha sottolineato Dus, "sembrerebbe quindi superfluo considerare che la preservazione delle foreste e la loro tutela costituiscano un obiettivo prioritario per chi ha responsabilità pubbliche. Eppure, non sempre ciò che dovrebbe essere scontato è quello che avviene".

Dus è relatore per il CdR del parere sull'azione europea per proteggere e ripristinare le foreste nel mondo. Il 28 novembre incontrerà le parti interessate alla materia per raccogliere contributi e procedere alla stesura del testo.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: