Manovra: Dpb arrivato a Bruxelles, al via l'esame

Bruxelles scrive alla Finlandia,rischio deviazione significativa

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 16 OTT - La Commissione Ue ha ricevuto la bozza di legge di bilancio (Draft budgetary plan) dell'Italia, e l'ha pubblicata sul suo sito assieme a quelle di tutti gli altri Paesi della zona euro. Qualora dovesse riscontrare violazioni gravi del Patto, Bruxelles avrebbe una settimana per consultare il Governo e 15 giorni per chiedere una nuova bozza. Il giudizio definitivo, e quindi il via libera, deve invece arrivare entro il 30 novembre, molto probabilmente il 20.

La Commissione ha già chiesto spiegazioni scritte alla Finlandia, che ha sottomesso il suo Dbp il 7 ottobre, per avere "chiarimenti su come l'espansione prevista nel 2020 rispetti i requisiti del Patto di Stabilità", visto che il saldo strutturale peggiora e la spesa supera il target fissato, e c'è quindi il rischio di una "deviazione significativa" dalle regole.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: