Ue, pronti a difendere nostri interessi se Usa mettono dazi

Forse domani decisione Wto su compensazioni per aiuti a Airbus

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 1 OTT - "Siamo determinati a proseguire un'agenda del commercio positiva con gli Usa, ma siamo anche pronti a difendere con fermezza i nostri interessi, se e quando sarà necessario, in linea con le regole del Wto": lo ha detto il ministro del commercio estero finlandese, Ville Skinnari, al termine della riunione informale dei ministri Ue dedicata anche alle relazioni transatlantiche. La Ue attende a giorni, molto probabilmente domani, l'ufficializzazione da parte del Wto dell'entità delle compensazioni che gli Usa potranno chiedere all'Ue per gli aiuti illegali a Airbus. Se gli Usa, come sembra, vorranno rivalersi pienamente, anche l'Ue reagirebbe. "La ritorsione danneggia tutte le parti, la Ue ha provato a cercare una soluzione per evitare l'imposizione di tariffe da entrambe le parti ma sfortunatamente sembra che il problema non possa essere risolto e che la Ue dovrà affrontare dazi nei prossimi mesi", ha detto il ministro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: