Piano d'emergenza per i trasporti, 'più resilienza'

Valean, 'molti strumenti essenziali nel sostegno a Ucraina'

Redazione ANSA
BRUXELLES - La Commissione ha adottato un piano di emergenza per i trasporti per rafforzare la resilienza all'interno dell'Ue in tempi di crisi. Il piano trae insegnamento dalla pandemia COVID-19 e tiene conto delle sfide che il settore sta affrontando dall'inizio dell'aggressione militare della Russia contro l'Ucraina. Entrambe le crisi hanno colpito gravemente il trasporto di merci e persone, ma la resilienza del settore e il miglioramento del coordinamento tra gli Stati membri sono stati fondamentali per la risposta dell'Ue a queste sfide.
"Questi tempi difficili e impegnativi ci ricordano l'importanza del settore dei trasporti e la necessità di lavorare sulla nostra preparazione e resilienza", ha detto la Commissaria per i Trasporti Adina Vălean. "Il piano di emergenza di oggi crea un quadro solido per un settore dei trasporti a prova di crisi: sono fermamente convinta che questo piano sarà un motore fondamentale per la resilienza dei trasporti, dal momento che molti dei suoi strumenti si sono già dimostrati essenziali nel sostegno all'Ucraina, tra cui le corsie di solidarietà Ue-Ucraina, che ora stanno aiutando l'Ucraina a esportare il suo grano".
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: