Agroalimentare: nasce la piattaforma della dieta Mediterranea

L'annuncio a conferenza di Palermo dal Ciheam insieme a Fao-Upm

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - Il Ciheam insieme alla Fao e all'Unione per il Mediterraneo lanceranno una piattaforma di istituzioni e organizzazioni della ricerca e delle società civile per valorizzare la dieta mediterranea come strumento per la produzione e il consumo sostenibile nella regione del mare nostrum. Il primo passo sarà preparare "un libro bianco sulla dieta mediterranea per proporre i primi elementi di un piano d'azione", ha detto il segretario generale del Ciheam Placido Plaza chiudendo a Palermo i lavori della seconda Conferenza mondiale su sistemi alimentari sostenibili nel Mediterraneo.

Alla conferenza, organizzata dal Ciheam di Bari, hanno partecipato un centinaio di esperti in 18 sessioni tematiche. Il meeting è servito anche a porre le basi per il Summit del Dialogo 5+5 delle due sponde del Mediterraneo, che si svolgerà il 24 giugno a Marsiglia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."