Agroalimentare, gennaio mese record per export Ue

Alcolici, vini e pasta i prodotti più venduti nei Paesi terzi

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - Il valore delle esportazioni agroalimentari dell'Ue nel gennaio 2019 è aumentato per il quarto anno consecutivo e ha raggiunto il nuovo record di 11,2 miliardi di euro sul mese. Anche le importazioni sono aumentate, ma l'avanzo commerciale mensile è salito di 0,4 miliardi di euro, rispetto a 0,3 miliardi di un anno fa. A trainare le esportazioni in gennaio sono stati soprattutto alcolici, vini e pasta con i principali mercati di sbocco che si confermano Usa, Cina, Svizzera, Giappone e Russia. Nell'ultimo anno il valore delle esportazioni Ue ha raggiunto i 138,1 miliardi di euro (+0,1% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso), mentre le importazioni si sono ridotte a 116,6 miliardi (-0,7% rispetto all'anno scorso) nonostante il sensibile aumento del valore delle forniture dagli Stati Uniti (1,6 miliardi di euro, +14%).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."