Emilia-Romagna
  1. ANSA.it
  2. Emilia-Romagna
  3. Il Trio Ceccanti Fossi alla Sala Mozart di Bologna il 27/11

Il Trio Ceccanti Fossi alla Sala Mozart di Bologna il 27/11

In programma una prima assoluta di Nicola Sani

I concerti del sabato pomeriggio (ore 17.30) nella Sala Mozart dell'Accademia Filarmonica di Bologna proseguono domani con la prima esecuzione assoluta di Löico, un brano per violino, violoncello e pianoforte, che la storica istituzione bolognese ha commissionato a Nicola Sani. A presentarlo il Trio formato dai fratelli Duccio e Vittorio Ceccanti (violino e violoncello) e dal pianista Matteo Fossi.
    Compositore ferrarese sessantenne, Sani è conosciutissimo a Bologna per essere stato dal 2011 al 2017 consulente artistico e poi sovrintendente del Teatro Comunale.
    "Progetto sonoro, gestualità e spazio sono parte di una trasformazione timbrica che avviene davanti a noi, in tempo reale - scrive il compositore - Vengono esplorate nuove dinamiche scaturite dall'interazione fra sorgenti sonore poste in relazione dinamica tra loro. Il timbro è considerato come zona di espansione dello spazio strumentale e di organizzazione ambientale del suono, in una partitura che viene definita in ogni istante dall'integrazione fra gli strumenti, trasportati in una dimensione acustica intermediale. E sullo sfondo scorre il riferimento al Canto XXVII dell'Inferno dantesco... forse tu non pensavi ch'io löico fossi!...". La composizione di Nicola Sani sarà preceduta dal Trio per pianoforte N. 1 Op. 8 di Dmitri Shostakovich e seguita dal Trio per pianoforte N. 1 in Re minore Op. 49 di Felix Mendelssohn-Bartholdy. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie