Emilia-Romagna

Martha Argerich torna in concerto a Ferrara Musica

Il 20/9 diretta da Gábor Takács-Nagy con la Manchester Camerata

(ANSA) - FERRARA, 17 SET - Legata da un lungo e intenso rapporto alla città estense, dove è stata protagonista molte volte al fianco di Claudio Abbado in memorabili concerti, Martha Argerich torna in concerto a Ferrara Musica, per l'apertura della stagione 2021/22. La pianista argentina suonerà al Teatro Comunale il 20 settembre alle 20.30 con la Manchester Camerata, una tra le migliori orchestre da camera europee, guidata dal direttore ungherese Gábor Takács-Nagy, per una serata che fa registrare il tutto esaurito.
    Il programma prevede in apertura l'esecuzione delle Danze popolari romene di Bela Bartók, compositore di cui Takács-Nagy è considerato uno specialista. Brano scritto nel 1915, si compone di sei momenti: balli a solo e in coppia, raccolti dal compositore durante i suoi viaggi di studio nell'Ungheria orientale, l'attuale Romania. A seguire Martha Argerich eseguirà il Concerto per pianoforte con accompagnamento di orchestra d'archi e tromba di Dmitri Shostakovich con la partecipazione del trombettista Sergej Nakariakov. Scritta nel 1933 da un Shostakovich venticinquenne, questa pagina si caratterizza per l'organico insolito e la freschezza delle idee musicali, ed è costellata di citazioni, da Haydn e Beethoven alle canzoni popolari, per arrivare ai sempre presenti ritmi di danza. La Serenata per archi Op. 48 di Ciajkovskij, scritta nel 1880, chiuderà la serata. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie