Realtà virtuale per esplorare il relitto del Paguro

Progetto di promozione naturalistica nel Ravennate

(ANSA) - RAVENNA, 12 AGO - Un percorso interattivo di realtà virtuale affinché tutti possano esplorare il relitto del Paguro a circa 11 miglia al largo della costa ravennate. È lo spirito che anima il progetto di promozione naturalistica e turistica voluto nell'ambito di Adrireef, collaborazione Italia-Croazia dedicata allo studio, monitoraggio e valorizzazione dei reef del mare Adriatico.
    Il progetto, elaborato dal Comune di Ravenna in collaborazione con Arpae Emilia-Romagna e Associazione Paguro, permetterà di visitare l'universo sommerso di flora e fauna creatosi negli anni attorno al relitto della piattaforma inabissatasi nel 1965 a circa 25 metri di profondità. Il team di sommozzatori professionisti di Ubica curerà la mappatura del relitto attraverso rilievi fotografici e fotogrammetrici e la sua trasposizione virtuale in 3D. Il tutto sarà arricchito da un'attività di 'citizen science' per formare e coinvolgere nelle attività di mappatura, subacquei non professionisti appassionati di fotografia e video.
    Il 20 agosto andrà online il webinar formativo. Iscrizione obbligatoria tramite il profilo Facebook del progetto Adrireef ( www.facebook.com/adrireef) o consultando il sito www.italy-croatia.eu/adrireef/news dove è possibile trovare tutte le informazioni e il link al modulo di iscrizione. Il 29 agosto ci sarà la prima uscita. Al termine del progetto, la visita virtuale al Paguro sarà resa disponibile online grazie al coordinamento dell'assessorato al Turismo. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie