Filarmonica ricorda viaggio di Mozart

Il fiore all'occhiello sarà il festival del 16-18 aprile

L'Orchestra Mozart Festival, in programma dal 16 al 18 aprile all'Auditorium Manzoni, è solo il fiore all'occhiello della programmazione dell'Accademia Filarmonica di Bologna distribuita lungo tutto l'anno con appuntamenti concertistici, formazione per le scuole, alta formazione di canto e di composizione, convegni e commissione di nuovi brani (quest'anno al compositore giapponese Toshio Osokawa). Grande parte delle attività del 2020 saranno dedicate al 25/o anniversario del primo viaggio in Italia del quattordicenne Mozart, il 9 ottobre del 1770, quando proprio nell'antica istituzione bolognese superò il compito per essere ammesso come accademico filarmonico. Non mancherà naturalmente l'immancabile omaggio a Beethoven in occasione dei 250 anni dalla nascita.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie