Incidente su A14, un ventenne morto e un altro ferito

Lo schianto tra Cesena Nord e Forlì, i due tornavano a casa da Riccione

Incidente mortale poco prima delle 7 sull'autostrada A14 Bologna-Taranto nel tratto compreso tra Cesena Nord e Forlì in direzione Bologna. Un giovane di 20 anni ha perso la vita e un altro ragazzo, di 21 anni, è rimasto ferito ed è ricoverato a Cesena in condizioni molto gravi. Entrambi sono residenti di San Lazzaro di Savena, nel Bolognese, e rientravano a casa dopo il Ferragosto trascorso a Riccione. L'incidente ha coinvolto una sola vettura, quella su cui i due viaggiavano. A quanto appreso, potrebbe esserci un colpo di sonno del guidatore all'origine dello schianto. A perdere la vita, secondo una prima ricostruzione, è stato il passeggero dell'auto.

La vettura avrebbe deviato verso destra la propria marcia andando a sbattere in un punto dove la carreggiata è delimitata da una barriera di 'new jersey'. Sul posto sono intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici, i vigili del fuoco, le pattuglie della Polizia stradale, oltre al personale della direzione di Tronco di Bologna di Autostrade. A seguito dell'incidente il traffico è transitato, per diverso tempo, su due corsie, provocando circa tre chilometri di coda in direzione Bologna. Poco prima delle 10 il traffico è tornato regolare su tutte e tre le corsie.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna