Scontri per comizio Forza Nuova a Bologna

Le forze dell'ordine hanno respinto con una carica, in piazza Maggiore, il corteo dei collettivi organizzato per protestare contro il raduno elettorale

   Le forze dell'ordine hanno respinto con una carica, in piazza Maggiore, il corteo dei collettivi bolognesi organizzato per protestare contro il comizio di Forza Nuova nella vicina piazza Galvani. I manifestanti hanno cercato di sfondare il cordone di polizia, protetto con delle grate e a quel punto è partita la carica.



   La manifestazione si era concentrata in piazza Maggiore, mentre la barriera della polizia era stata realizzata nella vicina via Archiginnasio, che collega la piazza principale della città con piazza Galvani. Il corteo è avanzato verso le barriere del mezzo blindato e ha cominciato a picchiare contro la grata. A quel punto la polizia, uscita dal portico, ha respinto il corteo verso Piazza Maggiore con una carica. Ci sono stati lanci di bottiglie e di fumogeni ed è stato distrutto il dehor di un bar.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna