A giugno apre il cammino 'Via Mater Dei'

Sei tappe nel bolognese toccando 10 santuari mariani

Un nuovo cammino, il terzo, lungo i crinali dell'Appennino bolognese. Alla Via degli Dei (da Bologna a Firenze) e a quella della Lana e della Seta (Bologna-Prato), che in queste settimane stanno facendo registrare un afflusso record, da giugno si aggiungerà la 'Via Mater Dei': sei tappe per circa 135 chilometri, da Bologna a Ripoli, attraverso 9 comuni e toccando 10 santuari mariani.
    L'ispirazione, infatti, è inequivocabilmente religiosa, ma il percorso sarà ovviamente aperto a tutti, appassionati di trekking, sportivi e curiosi: "Il cammino abbraccia tutti e in un certo senso 'converte' chi lo compie, anche chi di no aprirà il proprio santuario", sottolinea don Massimo Vacchetti, responsabile Sport e Pellegrinaggi della Curia di Bologna.
    Il sentiero, che è già percorribile, sarà tracciato a breve da alcuni dipendenti della Marchesini, che hanno chiesto di provarlo 'in anteprima'. La cartoguida, invece, sarà in vendita da giugno, in tempo per la stagione estiva.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna