A Venezia riapre Palazzo Cini, protagonista Piranesi

Da sabato 20 giugno fino al 23 novembre

Redazione ANSA VENEZIA

VENEZIA - L'arte "si riprende Venezia" e Palazzo Cini a San Vio finalmente apre le porte al pubblico.
    Come anticipato in queste settimane nell'originale progetto di affissioni sui muri cittadini - vera e propria preview della mostra e omaggio alla Città - le antiche incisioni di Giambattista Piranesi e le contemporanee fotografie di Gabriele Basilico sono le protagoniste della nuova stagione di Palazzo Cini. Da sabato 20 giugno la casa-museo riapre con la mostra Piranesi Roma Basilico, a cura di Luca Massimo Barbero, direttore dell'Istituto di Storia dell'Arte della Fondazione Giorgio Cini, con la collaborazione dell'Archivio Gabriele Basilico.
    Grazie a Generali, main partner della Galleria fin dalla sua riapertura nel 2014, la stagione espositiva proseguirà fino al 23 novembre. 

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie