Il presepe vivente di Sambuca di Sicilia

Nel 'Borgo dei Borghi' il 28 e 29 dicembre, il 5 e 6 gennaio

Redazione ANSA SAMBUCA DI SICILIA (AGRIGENTO)

SAMBUCA DI SICILIA (AGRIGENTO) - Dopo il successo della scorsa edizione, con migliaia di visitatori, si annuncia il tutto esaurito anche per l'edizione 2017-2018 del Presepe Vivente a Sambuca di Sicilia, cittadina agrigentina che lo scorso anno è stata insignita del prestigioso riconoscimento di "Borgo dei Borghi". "Segui la stella cometa" è il tema che accompagnerà turisti e visitatori all'intero della piccola casba sambucese, il quartiere Saraceno posto in cima all'abitato proprio a ridosso della Chiesa matrice che tra qualche settimana riaprirà i battenti dopo i danni causati 50 anni fa dal terremoto del Belice. Un'edizione, dunque, che vuole festeggiare anche la rinascita di uno dei simboli identitari della comunità sambucese. Oltre 150 tra figuranti ed attori si presteranno per animare le quattro sere in programma: 28 e 29 dicembre e 5 e 6 Gennaio, dalle 18:30 alle 22:00. "Un impegno - spiega il sindaco di Sambuca, Leonardo Ciaccio - che mette insieme la comunità sambucese sempre pronta a rispondere alle attività che mirano alla promozione del Borgo". L'ambizioso programma s'inserisce sulla scia dell'edizione dello scorso anno del "Presepe Vivente" e delle "Feste Saracene" svoltesi durante l'estate, entrambi appuntamenti che hanno portato a Sambuca oltre 7 mila presenze. "Il Quartiere Saraceno - i cosiddetti 'sette vicoli' - dice il vicesindaco e assessore alla cultura Giuseppe Cacioppo - diventeranno la quinta naturale di una ventina di scene tra cultura locale, con la rievocazione di antichi mestieri, e tradizione Cristiana. Anche noi amministratori ci presteremo ad animare alcune scene". Lungo il percorso guidato si esibiranno alcuni bambini con nenìe natalizie, scene recitate, un ampio mercato con tanti animali.
    Inoltre, sarà possibile degustare alcune pietanze tipiche del posto quali il "macco" di fave, "legumi e salsiccia" e "li cudduruna", frittelle di pasta spolverate di zucchero e cannella preparate sul momento, vino cotto e biscotti "a caviglia" altra tipicità locale. Il presepe è organizzato dal Comune di Sambuca, dalla Pro Loco "Araba Fenicia" e dagli "Amici del Borgo".(ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA