The Others Art Fair apre la fiera La Quadriennale di Roma

All'inaugurazione 'wall drawing' dell'artista Marco Raparelli

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 02 NOV - La Fondazione La Quadriennale di Roma inaugura The Others Art Fair, a Torino Esposizioni dal 3 al 6 novembre. Verrà presentato un intervento on site a cura dell'artista Marco Raparelli che, domani giorno dell'inaugurazione, realizzerà live, a partire dalle 10.30, un wall drawing descrittivo della complessa articolazione delle attività avviate. Al centro dello stand saranno disponibili al pubblico i primi tre numeri della rivista Quaderni d'arte italiana (edita da Treccani), nuovo trimestrale d'arte contemporanea che intende fare il punto sui temi che animano la produzione delle artiste e degli artisti italiani attivi in questi primi decenni del nuovo secolo. Alla rivista sarà dedicata venerdì 4 novembre alle 19 una presentazione alla Web tv di The Others Art Fair con interventi di Umberto Croppi, Gian Maria Tosatti, rispettivamente presidente e direttore artistico della Quadriennale, Nicolas Ballario, membro del comitato editoriale della rivista e Alessandra Troncone, critica e curatrice.
    Per la sua XI edizione The Others Art Fair gioca sul tema del labirinto e per farlo, utilizza un allestimento che invita il pubblico a giocare, a scoprire le gallerie come se fossero i premi di un gioco. Ma non un gioco qualsiasi, l'icona dei mitici anni ottanta, Pacman, presente in fiera non solo grazie al display espositivo a forma di labirinto, ma visibile fin dall'ingresso, con una consolle. "Niente più di un gioco, e come tale va preso, ma con la logica dei cambi di direzione che contraddistinguono la nostra epoca emblema di una società fluida e sempre in continuo movimento, con la possibilità di trovare un tesoro dietro l'angolo, che è l'opportunità di ritrovare ciascuno la propria strada" osserva Roberto Casiraghi, fondatore di The Others Art Fai.r (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie