Nel Bolognese museo per architetto Aalto

Entro la fine dell'anno, struttura espositiva di 400 mq

Redazione ANSA BOLOGNA

BOLOGNA - Sarà inaugurato entro la fine dell'anno il nuovo museo e centro internazionale Alvar Aalto, che sorgerà a Riola di Vergato, nel Bolognese, luogo in cui il famoso architetto finlandese, su invito del cardinal Lercaro, progettò mezzo secolo fa la chiesa di Santa Maria Assunta, sua unica opera realizzata in Italia. Il museo, promosso dal Comune di Grizzana Morandi, ospiterà tutta la documentazione relativa alla progettazione e realizzazione della chiesa e sarà il fulcro di un percorso di valorizzazione dell'intera vallata del Reno. Il progetto, presentato a Bologna, consiste in uno spazio di oltre 1250 mq più 7 ettari di aree verdi, con un corpo espositivo di 400 mq distribuito su due livelli nell'ex centro Mario Tamburini di Riola, oggi di proprietà della Fondazione Carisbo. Partendo dall'insegnamento di Aalto, nella direzione dell'interazione tra architettura e paesaggio, verrà istituito anche un premio internazionale quadriennale per la realizzazione di opere a grande dimensione.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA