Da Brooklyn al Bronx, la festa delle luci a gennaio a New York

Oltre l'albero al Rockfeller Center per spettacoli mozzafiato

di Gina Di Meo NEW YORK

NEW YORK - New York città dalle mille luci tutto l'anno e che supera se stessa soprattutto durante le festività natalizie. Anche a gennaio. Da un capo all'altro della città è una gara all'illuminazione più spettacolare con alcune installazioni che sono vere e proprie opere d'arte. E' il caso di 'Lightscape' al giardino botanico di Brooklyn. Si tratta di uno show illuminato con oltre un milione di luci che va in scena dal crepuscolo e celebra la bellezza dell'inverno con un percorso a tema all'interno degli oltre 21 ettari di superficie del giardino botanico. Camminando lungo Lightscape, allestito per la prima volta quest'anno, ci si imbatte in installazioni monumentali illuminate con giochi di luce e con un sottofondo musicale. In totale il percorso è disseminato da 18 opere, quelle più suggestive sono il tunnel della Winter Cathedral, Fire Garden in Oak Circle, Sea of Light, Cherry Esplanade. Le opere sono state tutte create da artisti internazionali. Lightscape sarà visibile fino al 9 gennaio.

Un altro giardino botanico da 30 anni illumina di allegria i mesi festivi. Si tratta di quello del Bronx con la tradizione ormai consolidata dell'Holiday Train Show, quest'anno aperto fino al 23 gennaio. Una replica di un treno antico attraversa un percorso che ricrea una New York in miniatura mostrando monumenti iconici come, tra gli altri, la Statua della Libertà, l'Empire State Building, One World Trade Center, Rockefeller Center, Radio City Music Hall.

Sempre a gennaio ci sarà ancora la possibilità di visitare le famose illuminazioni di Dyker Heights a Brooklyn. Lo show è completamente gratuito, a meno che non si decida di acquistare un tour, perché sono tutte abitazioni private che fanno a gara a mostrare la miglior illuminazione. Gratuite sono anche le vetrine di molti negozi di lusso a Manhattan. Le più rinomate sono sulla Quinta Strada. L'illuminazione più spettacolare è quella dei grandi magazzini Saks Fifth Avenue il quale proietta giochi di luci lungo l'intero edificio.

Di fronte un altro must natalizio di New York, l'albero al Rockfeller Center. L'abete supera i 24 metri d'altezza e pesa 12 tonnellate. Per le decorazioni sono state utilizzate 50 mila luci led e una stella di Swarovski sulla cima, che pesa 400 chili. Anche in questo caso l'attrazione rimarrà per parte del mese di gennaio. Se si desidera ritrovarsi all'interno di una fiaba, è d'obbligo prenotare una cena al ristorante tedesco Rolf's, a Gramercy Park. Ogni anno, da novembre a gennaio, preso d'assalto per le migliaia di decorazioni e luci che pendono dal cielo.

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie