In bici tra le vigne, nel weekend l''Eroica del Prosecco'

Saranno 1.200 i ciclisti in gara sulle colline trevigiane

Redazione ANSA TREVISO

(ANSA) - TREVISO, 28 APR - In bicicletta senza l'ansia della gara, tra strade bianche, vigne e colline del Prosecco nel trevigiano. E' il programma che attende sabato 30 aprile e domenica primo maggio i 1.200 ciclisti al via della "Nova Eroica Prosecco Hills', la declinazione in salsa veneta della mitica gara che ormai da anni accomuna gli appassionati del 'ciclismo' di una volta, in cuji - come dice il motto del suo fondatore, Giancarlo Brocci - prevale "la bellezza della fatica e il gusto dell'impresa". Gli iscritti alla competizione, che ha la sua attrattiva anche nei punti di ristoro lungo il percorso, vede iscritti da oltre 20 Paesi, anche da oltreoceano. Tra i partecipanti sono attesi anche il campione del mondo Paolo Bettini, e Soraja Paladin, professionista del team Canyon/Sram, e molti altri atleti.
    In sella alle loro bici percorreranno le meravigliose strade bianche delle Colline del Prosecco. Partenza, arrivo e 'festival' saranno presso la tenuta Borgoluce, a Susegana (Treviso), in una delle zone più suggestive e ricche di storia, tra castelli, antiche magioni e vigneti anch0essi 'eroici'.
    A faticare sorridendo tra le strade del prosecco ci saranno anche imprenditori, giornalisti e e i tanti appassionati che amano mettere "il cuore in bicicletta". Si tratta di una manifestazione per biciclette gravel (cioè senza forcelle ammortizzate), ciclocross e strada. Tre i percorsi in programma domenica primo maggio: la "Via dei castelli", 50 km tra Susegana e Collagù, la "Via dei vitigni eroici", 93 km per giungere a Valdobbiadene, cuore della zona Unesco, percorrendo alcune tra le strade più belle del territorio, e la mozzafiato "Via dei Laghi", 120 km tra laghi, montagne, vitigni e panorami inaspettati, fino al centro di Vittorio Veneto. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie