L'iconico Oyster Bar riapre a Grand Central New York

Il 7 settembre. Chiuso dal marzo 2020 per la pandemia

Redazione ANSA NEW YORK

NEW YORK - Dopo oltre un anno e mezzo l'Oyster Bar di Grand Central a New York riapre le porte.
    L'iconico ristorante all'interno dell'altrettanto iconica stazione dei treni della Grande Mela era chiuso dal marzo del 2020 a causa della pandemia. L'Oyster Bar, con alle spalle oltre un secolo di storia, riaprirà il sette settembre e tornerà ad incantare i clienti con i suoi soffitti ad archi spettacolari e le sue specialità di pesce.
    Prima della pandemia, il ristorante era una tappa fissa sia per pendolari che migliaia di dipendenti degli uffici nella zona di Midtown Manhattan e naturalmente turisti. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie