Torna Portici Divini, il vino protagonista a Torino

Dal 19 al 28 ottobre incontri e degustazioni

Redazione ANSA TORINO
(ANSA) - TORINO, 9 OTT - Torna dal 19 al 28 ottobre Portici Divini. Torino celebra per dieci giorni i vini del territorio con incontri, degustazioni ed eventi in cui gli intrecci tra produttori vinicoli d'eccellenza e locali, ristoranti e negozi danno vita a combinazioni inedite. La manifestazione - nei primi tre giorni in sinergia con la kermesse Vendemmia a Torino - è promossa dalla Città di Torino, ideato e organizzato da Fondazione Contrada Torino Onlus, sostenuto interamente dalla Camera di commercio di Torino.

"La sinergia tra Portici Divini e Vendemmia a Torino ha l'obiettivo di valorizzare il patrimonio vitivinicolo del nostro territorio, facendo di Torino la vetrina delle migliori eccellenze vitivinicole regionali, per affermare la città e il Piemonte quali territori leader in questo ambito, a livello nazionale e internazionale", commenta Antonella Parigi, Assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte.

"Torino si dimostra una città piena di vita e di energia, capace di valorizzare le sue eccellenze con azioni concrete", aggiunge Alberto Sacco, assessore al Commercio e al Turismo della Città di Torino. "Portici Divini è una grande opportunità per Torino e per la viticoltura torinese", spiega Germano Tagliasacchi, direttore di Fondazione Contrada Torino Onlus.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA