Morto marchese Pancrazi, celebre per il suo Pinot nero

Sindaco Montemurlo, 'se ne è andato un vero signore'

Redazione ANSA
MONTEMURLO (PRATO) - Cordoglio per la scomparsa del marchese Vittorio Pancrazi, produttore di vino morto a 87 anni dopo una lunga malattia, celebre per il suo Pinot nero prodotto nelle tenute di Bagnolo a Montemurlo e di San Donato a Calenzano (Firenze). Lo esprime il sindaco di Montemurlo Mauro Lorenzini. "Un uomo che con il suo Pinot Nero, nato da uno sbaglio", per un errore nella consegna delle barbatelle, "ha fatto la storia dell'eccellenza della viticoltura sul territorio - sottolinea il sindaco -, e non solo, facendo incetta di premi e riconoscimenti nazionali e internazionali". "Se ne va un vero signore, nobile non solo perché era blasonato, ma nell'animo - dice ancora il primo cittadino -. La sua cordialità, la sua gentilezza e disponibilità, il suo attaccamento verso la Villa e la Fattoria di Bagnolo lo distinguevano". I funerali si terranno domani, alle 10 nella chiesa di San Donato a Calenzano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA