ANSAcom

Vinitaly: Hogan, settore vino è valore sicuro per il futuro

Commissario Ue, Fiera veronese sta andando sempre più forte

VERONA ANSAcom

Se c'è un settore su cui scommettere in termini di redditività è quello del vino: "è un valore sicuro per il futuro". A dirlo, al convegno inaugurale di Vinitaly 2019, è Phil Hogan, commissario europeo all'Agricoltura che, presente al Salone internazionale dei vini e distillati per il secondo anno consecutivo, ha sottolineato la crescita dell'appuntamento fieristico veronese. "Vinitaly sta andando sempre più forte - ha detto Hogan - e l'eccellenza del vino italiano mette in evidenza il lavoro fatto in comune a tutela del lavoro, della tipicità, del potenziale commerciale. La Commissione Ue - ha concluso rivolgendosi ai tanti politici e produttori presenti - sarà il vostro interlocutore di fiducia. Del resto, la nostra diplomazia economica sta dando frutti. Uno degli esempi più chiari è l'accordo Ue-Giappone che ha fin dal primo giorno di applicazione tolto i dazi. L'accordo è uno dei maggiori successi europei in campo agricolo".

In collaborazione con:
VERONAFIERE

Archiviato in