Manifesto per agroalimentare 4.0 italiano da campo a tavola

Coldiretti, impegno di imprese e istituzioni nel post- Covid

Redazione ANSA

 - Arriva il primo manifesto per l'agroalimentare 4.0 dal campo alla tavola con tecnologie, sicurezza e controlli 100% made in Italy. E' quanto annuncia la Coldiretti, in occasione dell'Innovation Day organizzato con Filiera Italia e Bonifiche Ferraresi, per tracciare il futuro della filiera del cibo nell'era post Covid.
Considerata l'importanza della filiera agroalimentare che vale oltre 538 miliardi, serve un impegno che coinvolga imprese e istituzioni per la nascita del primo piano nazionale dell'agrifood 4.0 che prevede 6 obiettivi: accelerare la transizione digitale premiando tecnologie di agricoltura e zootecnia di precisione con progetti in grado di preservare le caratteristiche del territorio; fornire agli agricoltori supporto alle decisioni agronomiche in tempo reale; rendere consapevole il consumatore sulla provenienza dei prodotti e delle loro caratteristiche, garantendo sicurezza, salubrità e qualità attraverso l'adozione di tecnologie digitali per la tracciabilità dei prodotti; incentivare modelli economici innovativi che prevedano una più equa distribuzione del valore lungo la catena di approvvigionamento; sostenere lo sviluppo di canali di vendita digitali per le filiere corte nazionali; sviluppare brevetti basati su tecnologie che abbiano uno standard tecnologico made in Italy a servizio della filiera agroalimentare italiana per migliorarne efficienza ed efficacia.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie