Bellanova, nuova linfa al Mipaaf e avvio riforma Consorzi

Ministro Agricoltura, mi impegno a ribaltare staticità situazione

Redazione ANSA ROMA

 - Verso un potenziamento dell'organico del ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali e una revisione della normativa sui consorzi di tutela delle produzioni agroalimentari. "Il Mipaaf accelererà sulla rivisitazione della normativa di riferimento dei Consorzi di tutela e verranno semplificate - ha annunciato la ministra delle Politiche agricole e alimentari Teresa Bellanova in un videomessaggio all'assemblea dei soci Origin Italia, con Qualivita - le procedure per le modifiche dei disciplinari di produzione e definite le modalità di utilizzo dei prodotti a Indicazione geografica come ingredienti dei prodotti trasformati".

Per quanto riguarda il dicastero di Via XX Settembre, Bellanova ha detto che "sarà potenziata l'azione amministrativa del Mipaaf a tutela delle produzioni di qualità regolamentata, e del sistema agroalimentare in generale, attraverso un potenziamento ed un efficientamento delle proprie strutture e della dotazione organica, da troppo tempo ferma, anzi in calo, a seguito della riduzione per vari motivi del personale operativo.

E' mio preciso impegno - ha detto ancora Bellanova - ribaltare la staticità della situazione, attraverso l'introduzione al ministero di nuova linfa e attraverso la rivisitazione delle competenze dei singoli uffici, tema a cui stiamo lavorando attivamente e a cui daremo concretezza con il prossimo decreto - ha precisato infine la ministra - di individuazione degli uffici dirigenziali non generali e della definizione delle relative competenze".

Un annuncio accolto con soddisfazione dal presidente di Origin Italia Cesare Baldrighi: nella pubblica amministrazione, ha detto, "il blocco delle assunzioni ha finora depotenziato l'attività del Mipaaf. Benvenga l'entusiasmo e l'aggiornamento della nuova linfa annunciata dalla ministra Bellanova". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie