Il Tifone Hagibis visto dallo spazio

Con i satelliti Sentinella del programma europeo Copernicus

Redazione ANSA

Il tifone Hagibis che in queste ore sta minacciando il Giappone, dove è atteso nel weekend, è stato fotografato dallo spazio, dai satelliti ‘sentinella’ del programma europeo Copernicus. Gli occhi del satellite Sentinel-3 hanno fotografato il tifone mentre sta per colpire la più grande isola del Giappone, Honshu. 

L’immagine mostra una fitta coltre bianca in avvicinamento sulle coste orientali giapponesi, con in evidenza l’occhio del tifone, che ha un diametro di circa 60 chilometri.

Con raffiche di vento fino a 270 chilometri orari, il tifone Hagibis, il 19/o della stagione, è considerato il più potente dall’inizio dell’anno, tanto da essere paragonato a un uragano di categoria 5, la più alta della scala che ne misura l’intensità. Per avere un’idea dell’estensione della perturbazione, le due principali compagnie aeree del Giappone, All Nippon Airways (Ana) e Japan Airlines (Jal), hanno cancellato quasi tutti i voli interni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA