Energia dalle onde e agricoltura smart al top dell’innovazione Ue

A un italiano vince il premio del pibblico. I vincitori di Innoveit 2019

Redazione ANSA

Energia dalle onde e agricoltura di precisione sono i progetti al top dell’innovazione europea, premiati fra i 19 presentati a Budapest nell’evento Innoveit 2019, la competizione promossa dall’Istituto Europeo per l’Innovazione e la Tecnologia (Eit). Premio del pubblico all’italiano Luca Giovannini, con il progetto Smash per la mobilità sostenibile proposto dalla Dedagroup Public Services.

“Non me l’aspettavo, sono molto contento: è un premio che vale per tutto il mio gruppo di lavoro e per le aziende che hanno contribuito”, ha detto Giovannini, Smash è una piattaforma web basata sull'analisi dei dati relativi alla mobilità che punta a ridurre le emissioni di CO2. Premiati dal pubblico anche la stampante 3D per i cibi di Lynette Kucsma e il sistema di trasporto superveloce basato sulla tecnologia di Hyperloop, il treno di Elon Musk, presentato da David Pistoni Perez

I premi della giuria di Innoveit 2019 sono andati al progetto dell’edificio virtuale che permette di prevedere la domanda di energia, evitando gli sprechi, presentato dal tedesco Michael Dittel (Leaftech), al progetto Diabeloop (D4Kids), presentato dal francese Marc Julien per aiutare i bambini con il diabete di tipo 1 ad avere una buona qualità di vita, e al progetto della svedese CorPower Ocean che punta a immagazzinare l’energia delle onde, proposto dal Matthew Dickson. La portoghese da Sara Guimarães Gonçalves è fra I vincitori con il progetto Trigger System, una piattaforma progettata per ridurre l'impatto ambientale dell'irrigazione grazie a sistemi di controllo basati sulle previsioni meteorologiche e sulle condizioni delle piante.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA