Moke America lancia due spiaggine elettriche dedicate a 007

Sono la balneare San Monique Edition e la 60 Years of Bond

Redazione ANSA ROMA

Probabilmente nessuno nel 2016, quando Todd Rome riportò in vita negli Stati Uniti l'iconica 'tuttofare' Mini Moke, aveva immaginato un tale successo commerciale per questa auto giocattolo, e per di più a propulsione completamente elettrica e con prestazioni limitate.
    Ma ora, grazie alla simpatia di questo veicolo e ad una politica di prodotto più che creativa (in questi giorni vengono lanciate la versione Moke 007 San Monique Edition che prende il nome dall'isola immaginaria apparsa in Vivi e Lascia Morire del 1973 e la Moke 60 Years of Bond) l'azienda guidata da Todd Rome può vantarsi di avere raggiunto e superato i 100milioni di dollari di fatturato.
   

La Moke Made in Usa è una perfetta spiaggina, con il sistema di propulsione che utilizza un motore asincrono AC trifase da 15 kW di potenza (20 Cv) e un pacco batterie Absorbent Glass Mat (AGM) da 12 kWh in cui l'elettrolita è legato completamente in un feltro assorbente in fibra di vetro, che possono essere ricaricate completamente in 6-9 ore. Le prestazioni sono evidentemente limitate, e molto diverse da quelle della Mini Moke che usava il 4 cilindri benzina da 848 fino a 1275 cc della Mini. A fronte di uno spunto che supporta anche la presenza a bordo di 4 persone (il gruppo elettrico eroga 95 nm di coppia) la Moke elettrica Made in Usa non supera le 35 miglia, cioè 56 km/h, che è la velocità consentita per circolare in aree residenziali private, club nautici e così via con le stesse limitazioni e facilitazioni dei 'cart' da golf guidati su strada. Nei circoli del golf questi mezzi - e dunque anche una speciale versione della Moke - non possono superare le 12-15 miglia.
    Le oltre 4mila unità già vendute in Usa confermano comunque che anche una mobilità 'dolce' come quella assicurata da questo modello ha un suo pubblico di appassionati, soprattutto se il look e le finiture dell'auto attirano l'attenzione dei passanti in luogo del rombo dei motore e delle prestazioni assolute.
    I prezzi della Moke partono in Usa da poco meno di 22.000 dollari, con il vantaggio che le auto sono altamente personalizzabili come dimostrano le edizioni dedicate a 007.
    Ricordiamo infatti che la prima Mini Moke con motore ICE apparve in he Moke è apparso in quattro film di James Bond: You Only Live Twice (1967), Live And Let Die (1973), The Spy Who Loved Me (1977) e Moonraker (1979).
    L'edizione speciale 007 San Monique Edition riproduce l'auto bianca e blu guidata da Roger Moore nella immaginaria isola di San Monique. Ha lo stesso design bianco e blu per il tettuccio in tela, il volante in legno e l'esclusiva grafica San Monique creata per il film, il tutto al prezzo di 27.975 dollari.
    Altra serie speciale appena lanciata è l'edizione 60 Years of Bond, nata da una collaborazione di Moke America con EON Productions. Questa Moke in edizione limitata presenta un esterno blu notte, cruscotto in legno Mango Tree, ruote speciali, volante e pomello del cambio in legno, capote marrone chiaro, sedili effetto vimini e molti altri accessori, per un prezzo finale di 28.975 dollari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie