La prima Bentley 100% elettrica avrà 1400 cavalli

Percorrerà da 0 a 100 km/h in 1",5

Redazione ANSA ROMA

La prima Bentley 100% elettrica (BEV) sarà costruita nel Regno Unito e vedrà la luce tra circa tre anni. Sarà una supercar da 1.400 Cv con un'accelerazione così forte: 1",5 da 0 a 100 km/h da far venire la nausea.
    È quanto ha dichiarato il CEO di Bentley, Adrian Hallmark, nel corso di un'intervista ad Automobile News Europe. "Se ora siamo a 650 Cv con la GT Speed - ha aggiunto il manager - con l'elettrico saremo al doppio".
    Il piano di investimenti comunicato dall'azienda verso la neutralità dal carbonio prevede un investimento di 2,5 miliardi di sterline nei prossimi dieci anni e il passaggio ad una gamma di soli veicoli elettrici.
    Per adesso, a Crewe, il cammino verso il 2030 vede l'arrivo sul mercato della Bentayga EWB (Extended Wheelbase), ovvero a passo più lungo. Un modello completamente nuovo rispetto alla Bentayga "standard". La Bentayga EWB, come altre Bentley in passato, prevede la possibilità di ordinare, per i primi 12 mesi dal lancio, l'esclusivo allestimento "First Edition".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie