Mercedes GLE 350 de 4MATIC, un salotto 'green' su 4 ruote

Supera 100 km in modalità elettrica grazie a ricarica efficiente

Redazione ANSA ROMA

Un salotto su quattro ruote che non rinuncia allo spazio e al comfort e che allo stesso tempo è capace di strizzare un occhio all'ambiente. Stiamo parlando del nuovo GLE 350 de 4MATIC, suv ibrido plug in che sfrutta la doppia alimentazione diesel-elettrico garantendo consumi contenuti e ottimi costi di esercizio. Con un consumo di carburante ponderato di 1,1 l/100 km, emissioni di CO2 di 29 g/km e un consumo di corrente di 25,4 kWh/100 km, GLE si distingue per l'elevata autonomia in modalità elettrica. Grazie ad una batteria da 31,2 kWh di capacità, con un opportuno stile di guida, la vettura supera infatti i 100 km (ciclo NEDC) in modalità 'zero emissioni'. Inoltre, sempre in modalità elettrica, può raggiungere i 160 km/h. Il motore diesel, a quattro cilindri di ultima generazione, offre a sua volta grande efficienza. L'autonomia di GLE 350 de 4MATIC, nettamente superiore rispetto ad altre ibride plug-in, getta le basi per una guida in modalità elettrica più entusiasmante. La grande batteria trova spazio grazie ad una speciale scocca nella zona posteriore della vettura e ad un assale posteriore appositamente modificato. Il vano bagagli, privo di dislivelli, offre una capacità ancora più elevata, fino a 1.915 litri. Oltre che dall'elevata autonomia, la maggiore quota di spostamenti in modalità elettrica è consentita dalla rapidità di ricarica della batteria: a tale scopo, il suv è dotato di una presa Combo per corrente alternata/AC e corrente continua/DC. La presa si trova nella fiancata sinistra, in posizione simmetrica allo sportello del serbatoio sul lato destro del veicolo. Alle apposite colonnine DC, la batteria può ricaricarsi in circa 20 minuti (SoC (livello di carica) 10-80%), oppure in circa 30 minuti (SoC 10-100%).

Come modello più grande - per dimensioni - della famiglia EQ Power, GLE 350 de 4MATIC offre grandi potenzialità la possibilità di recupero su tutte e quattro le ruote, con una coppia di recupero massima abbinata di 1.800 Nm. In tale modalità, la maggior parte delle situazioni di guida può essere gestita intervenendo sul pedale dell'acceleratore. Anche come ibrida plug-in, la GLE offre un carico rimorchiabile praticamente illimitato, fino a 3.500 kg. E grazie all'apposito sistema di assistenza, manovrare l'insieme di vettura e rimorchio risulta semplice anche per chi non ne abbia esperienza, regolando in modo automatica l'angolo di sterzata del veicolo trainante. Con una potenza massima di 320 CV ed una velocità massima totale di 210 km/h (che diventano 160 in full electric), il GLE 350 de 4MATIC si distingue per uno stile riconoscibile al primo sguardo, dove il lusso si sposa con la modernità. L'eleganza degli interni si abbina inoltre ad una significativa fluidità di marcia, capace di definire un nuovo standard nella sua categoria, quanto a silenziosità ed assenza di vibrazioni. E in modalità elettrica, si può ottenere ancora di meglio. Con il nuovo GLE, ha esordito inoltre la nuova generazione di sistemi di assistenza alla guida Mercedes-Benz.



Rispetto alla versione precedente, non solo è stato ulteriormente incrementato il livello di sicurezza attiva: uniche nel loro genere sono anche alcune funzioni Intelligent Drive, come ad esempio il sistema di assistenza alla guida in colonna. Con coefficienti Cx a partire da 0,29, il nuovo GLE presenta la minore resistenza aerodinamica fra tutti i suv presenti sul mercato, il che non fa che contribuire alla sua già elevata autonomia. Punto di forza di questa vettura è sicuramente l'impiego del sistema MBUX, l'assistente virtuale di ultima generazione capace di dialogare con l'automobilista cercando di rispondere a tutte le sue domande. Per la navigazione, la realtà aumentata in 3d aiuta a non distrarsi e soprattutto a non seguire il percorso in maniera chiara e assolutamente semplice.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie