Volkswagen T-Roc R, la cura 'vitaminica' giova al crossover

Motore TSI 300 Cv, DSG e trazione 4Matic per prestazioni top

Redazione ANSA ROMA

Dopo essere stato svelato, in settembre, al Salone di Francoforte, arriva ora anche in Italia con un listino che parte da 44.000 euro il nuovo modello sportivo R del popolare crossover Volkswagen T-Roc, già venduto in Europa in oltre 400mila esemplari. Dinamico come una vera auto sportiva, spigliato come un versatile crossover: nuovo T-Roc R si distingue per interventi estetici all'esterno che enfatizzano il carattere sportivo ma che non sconvolgono l'eleganza del modello di base.

 

Tra le dotazioni di serie di Volkswagen T-Roc R spiccano l'assetto sportivo con altezza da terra ridotta di 20 mm, cerchi in lega Pretoria da 19 pollici, impianto di scarico con 4 terminali e freni a elevate prestazioni con pinze R nere. A livello estetico spiccano - come equipaggiamento standard - le calotte specchietti retrovisori con finitura in argento satinato, i fari Full Led con regolazione dinamica della profondità, la calandra frontale con logo R, il paraurti anteriore sportivo R con design specifico, il paraurti posteriore sportivo in tinta carrozzeria e lo spoiler posteriore R. Molte le particolarità all'interno, come l'Active Info Display, l'App-Connect, il climatizzatore automatico Air Care Climatronic, i sedili sportivi in tessuto Carbon Flag con logo R e supporto lombare, il volante multifunzione R rivestito in pelle con palette per il cambio DSG, la pedaliera in acciaio spazzolato, gli inserti dashpad e tunnel centrale in Piano Black, i listelli battitacco in acciaio con logo R e il pomello del cambio rivestito in pelle con cuciture grigie. A livello di equipaggiamenti sono presenti il Composition Media con schermo touch da 8 pollici, 2 prese USB, i servizi Car-Net Security & Service 10 anni, inclusa e-Call, la Driving Profile Selection con modalità Race, il Launch Control, il rilevatore di stanchezza del conducente Fatigue Detection, il sistema di monitoraggio della distanza Front Assist con riconoscimento pedoni e funzione di frenata di emergenza City, l'assistente al mantenimento di corsia Lane Assist con assistente di sterzata, l'Adaptive cruise control ACC e i sensori di parcheggio anteriori e posteriori Park Pilot. T-Roc R offre prestazioni di spicco - 0-100 in soli 4,8 secondi, velocità massima di 250 km/h - soprattutto se paragonate a quelle di altri crossover 'vitaminizzati' grazie al moderno motore da 2,0 litri con tecnologia TSI e trazione integrale intelligente 4Motion.

Volkswagen T-Roc R

 

Il turbo e l'iniezione diretta forniscono una notevole coppia sin dai bassi giri, 400 Nm a partire da 2.000 giri, e una potenza di 300 Cv. Grazie all'ampia elasticità del motore, la T-Roc R fornisce prestazioni ottimali in tutte le circostanze, che le permettono di sfruttare appieno la sua potenza a qualsiasi velocità. L'impianto frenante ad alte prestazioni, impiegato anche nella Volkswagen Golf R2 con pacchetto Performance, assicura decelerazioni decise. Il Launch Control permette invece partenze brucianti.

Perfetto per chi vuole andare oltre: il controllo elettronico della stabilità ESC può essere disattivato manualmente. Il cambio DSG a 7 marce di serie è stato appositamente adattato al temperamento esuberante della T-Roc R. La celebre trazione integrale Volkswagen 4Motion nel giro di qualche millisecondo ripartisce tra le ruote anteriori e posteriori la potenza a seconda della necessità e della trazione. In questo modo viene evitato efficacemente il potenziale slittamento o bloccaggio delle ruote. Il risultato è una trazione ottimale anche in caso di condizioni avverse, come fondo bagnato, neve e terreni accidentati con ghiaia o pavimentazioni irregolari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA