Audi A1 Citycarver, via alla prevendita della nuova versione

Versioni benzina 25 TFSI e 30 TFSI a partire da 23.950 euro

Redazione ANSA ROMA

A pochi giorni dal debutto al Salone di Francoforte, arriva in Italia - con il via alla prevendita - l'ultima delle Audi A1, la versione super-versatile Citycarver.

Grazie all'assetto che domina la strada e alla specifica taratura delle sospensioni, A1 Citycarver è a proprio agio in qualsiasi ambito, dalla città alle strade di campagna, dall'autostrada all'off-road meno impegnativo unendo l'agilità di una berlina compatta, la versatilità di un crossover e il look grintoso di un'off-road. Il carattere di A1 Citycarver è confermato dalle cornici dei passaruota e le minigonne con design specifico e verniciati a contrasto - come nelle Allroad - e dall'ampio single frame ottagonale ispirato alla Q. Due marcate scanalature alla base del cofano differenziano A1 Citycarver da A1 Sportback. Spiccano anche le protezioni sottoscocca color argento, il paraurti specifico e lo spoiler posteriore in design S. Lungo 4,04 metri e basato sul medesimo pianale della berlina compatta A1 Sportback, il modello più eclettico della gamma A1 può contare su di un assetto rialzato di 40 millimetri. Una caratteristica che favorisce l'accessibilità e porta in dote una posizione di guida dominante. All'incremento della luce libera da terra contribuiscono le sospensioni dall'escursione maggiorata di 35 mm e gli pneumatici con la spalla generosa, con un livello di confort degno di un modello di categoria superiore. Previsto anche il pack Assetto Regolabile Citycarver, disponibile per tutte le versioni eccetto quella d'ingresso 1.0 TFSI da 95 Cv, che include i dischi freno con pinze verniciate in rosso, il sistema di gestione della dinamica di marcia Audi Drive Select, il sound actuator e gli ammortizzatori regolabili.



L'Audi Drive Select, nel dettaglio, prevede quattro programmi di guida - auto, dynamic, efficiency e individual - ed è offerto anche quale optional a sé stante.

Per una ulteriore personalizzazione sono previsti il pacchetto Look nero con profili laterali e profili aggiuntivi allo spoiler anteriore in nero. Il display MMI touch a colori (di serie) e le bocchette di ventilazione lato passeggero sono inseriti in una superficie dal look Black Panel che si estende sino alle portiere. Alla configurazione entry level si affiancano gli allestimenti interni Progressive, Design Selection - che include luce diffusa e profili in tecnica Led colorato - ed S line. La configurazione di A1 Citycarver rispecchia a quella della A1 Sportback, sia nelle dotazioni di serie che in quelle a richiesta, inclusi i gruppi ottici full Led con indicatori di direzione dinamici al retrotreno. In aggiunta, A1 Citycarver può contare su cerchi in lega, nella variante entry level, da 16 anziché 15 pollici. I sistemi di assistenza alla guida, che includono il cruise control adattivo e l'ausilio al parcheggio, derivano dai modelli Audi di categoria superiore. L'Audi pre-sense front con rilevamento dei pedoni e dei ciclisti è di serie, così come il dispositivo per il mantenimento della corsia (Lane departure warning) e il sensore luci/pioggia.

Al lancio, A1 Citycarver è proposta con la motorizzazione a tre cilindri 1.0 TFSI da 95 e 116 Cv e 200 Nm. La entry level 25 TFSI (abbinabile al solo cambio manuale a 5 rapporti) scatta da 0 a 100 km/h in 10,8 secondi e raggiunge una velocità massima di 187 km/h. La variante più potente 30 TFSI è disponibile con trasmissione manuale a 6 marce o con il doppia frizione S Tronic a 7 rapporti e scatta da 0 a 100 km/h in 9,4 secondi e tocca i 198 km/h. Disponibile presso le Concessionarie italiane nel mese di ottobre Audi A1 Citycarver è proposta a partire da 23.950 euro (versione 25 TFSI) e da 24.700 euro (versione 30 TFSI) che diventano 26.550 euro optando per la trasmissione S Tronic, nelle configurazioni Base e Admired. Quest'ultima è particolarmente ricca in quanto, a fronte di un sovrapprezzo inferiore a 1.000 euro, prevede i cerchi in lega da 17 pollici, climatizzatore automatico, sistema di ausilio al parcheggio, interni in look alluminio, retrovisori esterni ripiegabili, volante multifunzione in pelle plus e Audi smartphone interface.

Al lancio, Audi propone il pacchetto Edition One, caratterizzato dalle esclusive tinte grigio zinco e arancio pulse, con prese d'aria, griglia frontale, anelli Audi e scritte posteriori in nero. Ai gruppi ottici oscurati si accompagnano tetto e calotte dei retrovisori laterali a contrasto, le ruote da 18 pollici e, all' interno, il pack S line arricchito da finiture in arancio o grigio. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA