Andrea Cappella nel direttivo associazione concessionari Ue

Già vice presidente Federauto, è presidente Autocentri Balduina

Redazione ANSA ROMA

Andrea Cappella, già vice presidente Federauto, è entrato nel comitato direttivo dell'associazione dei concessionari europei (Aecdr). La nomina è stata sancita dall'assemblea generale dell'associazione nello corso della quale lo spagnolo Gerardo Pérez (Faconauto) è stato eletto presidente di Aecdr.
    Cappella - che è presidente della concessionaria Autocentri Balduina di Roma che dal 1962 rappresenta i marchi del Gruppo Volkswagen - ha commentato: "Sono onorato del nuovo incarico e insieme al neopresidente Pérez e ai nuovi membri del comitato direttivo, continuerò nel solco tracciato dalla collega Antje Woltermann di ZDK nell'interesse dei dealer per far crescere l'associazione, chiamata ad affrontare le nuove e ambiziose sfide del settore automotive, in cui i concessionari e i riparatori autorizzati europei svolgono un ruolo centrale verso la transizione all'elettrico e per lo sviluppo e la diffusione di servizi di mobilità innovativi".
    Federauto (Federazione Italiana Concessionari Auto) è l'organizzazione associativa che dal 1945 rappresenta le imprese concessionarie di vendita e assistenza di autovetture, veicoli commerciali, veicoli industriali e autobus, operanti in Italia sulla base di un mandato ufficiale delle case automobilistiche.
    La Federazione - che opera nell'ambito del sistema organizzativo di Confcommercio-Imprese per l'Italia - rappresenta attraverso le associazioni di marca, i sindacati territoriali e le adesioni dirette circa 1.100 imprese di piccola, media e grande dimensione. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie